Donazione al comune di Vittoria del Blog relativo al Museo Ungherese

Cerimonia di Donazione del prodotto finale della “Rete Apertamente Insieme” al comune di Vittoria

Il Progetto “Aperta…mente insieme”come sapete ha vistole scuole della Città,di primo e secondo grado,impegnate nello sviluppo di attività laboratorialiin continuità.ha perseguito la finalità di assicurare continuità metodologica/didattica agli alunni nel passaggio tra i diversi ordini di Scuola per favorire il successo scolastico.

Il Dirigente scolastico , Prof.ssa Rosaria Costanzo dell’istituto “E. Fermi” di vittoria, scuola capofila della RETE, apre la cerimonia evidenziando che l’impegno delle Scuole in Rete ha avuto il merito di sperimentare strategie operative comuni per ottimizzare le attività di continuità anche attraverso la realizzazione di un curricolo verticale.

Questo ha permesso una preziosa condivisione di buone pratiche e ha attivato virtuosi processi di ricerca, formazione e sperimentazione didattica,contrastando lo svantaggio e favorendo l’inclusione e le pari opportunità educative. Gli alunni hanno lavorato alla produzione di notizie e documentazionivolte alla valorizzazione e promozione di un sito storico culturale dellacittà, ovveroIl Museo Italo-Ungherese.

Il sito é stato riportato attraverso il lavoro di docenti ed alunni all’attenzione di tutte le comunità scolastiche del territorio che hanno sviluppato percorsi di studio, ricerca e approfondimento storico che sono confluiti in un Blogche ha raccolto i lavori di tutte le Scuole aderenti al progetto. La finalità è stata quella di valorizzare la storia di questo Museo nel segno del recupero della memoria e del significato che lo caratterizza ovvero quello di simbolo di una cultura di pace e di tolleranza.

Il Blog realizzato dagli alunni come prodotto finale del progetto viene oggi ufficialmente donato al Comune di Vittoria che lo renderà visibile e fruibile nella pagina “Vittoria Cultura”dell’Amministrazione Comunale.

Il lavoro delle Scuole costituirà così un’occasione di servizio alla comunità nella PROSPETTIVA del SERVICE LEARNIG come recupero della Memoria e occasione di approfondimento di una nobile pagina della nostra storia locale che verrà posta all’attenzione dei Cittadini di Vittoria, nel segno di una pedagogia della reciprocità che vogliamo fare nostra e che promuove un modo diverso di fare Scuola ovvero quello del prendersi curae della promozione del bene comune, di una educazione intesa come strumento di trasformazione e di speranza, oltrechè come responsabilità sociale, così come piace sottolineare alla Dirigente scolastica.

Alla cerimonia di donazione sono stati presenti tutta la Commissione prefettizia e il Commissario straordinario, il Prefetto Dispenza, i dirigenti delle scuole facenti parte della Rete e in collegamento da Roma un ospite d’eccezione,il Professor Italo Fiorin, Presidente della Scuola di Alta Formazione EIS, , Docente di Pedagogia generale e sociale presso la Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta di Roma, che molto ha apprezzato l’innovativa iniziativa.

Significativo la performance di alcuni alunni del Fermi , che attraverso interviste e video hanno ripercorso momenti significativi di un momento di storia ch ha segnato l’umanità